Massimo Ceccherini nel mirino del Fisco: 700 mila euro “dimenticati”

Pubblicato il 24 Novembre 2010 16:01 | Ultimo aggiornamento: 24 Novembre 2010 16:01

Massimo Ceccherini

Problemi con il fisco per Massimo Ceccherini che avrebbe evaso 700 mila euro tra il 2005 e il 2007. L’attore sarebbe tra cinque professionisti sospettati di aver nascosto ricavi e Iva per cifre che andrebbero in totale sugli 1,5 milioni di euro di ricavi e 350mila euro per l’Iva.

Oltre a Ceccherini, residente a Scandicci sono sotto accertamenti delle Fiamme Gialle un medico di Firenze che lavora all’Asl, un avvocato 26enne di Fiesole, un consulente amministrativo di aziende e una ricercatrice nel campo delle scienze sociali.

“Alcuni di loro hanno detto di aver dimenticato di presentare la dichiarazione fiscale”, ha spiegato la Guardia di Finanza. Rispetto alle altre, la posizione di Ceccherini sembra essere quella più definita: l’attore, che avrebbe omesso di dichiarare circa 700mila euro tra il 2005 e il 2007, dopo la verifica delle Fiamme Gialle avrebbe “aderito” alle contestazioni, decidendo di sanare la sua posizione senza fare ricorso.