Problemi di budget e produzione per il nuovo film di Steven Spielberg

Pubblicato il 18 Febbraio 2009 15:58 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2009 11:39

Inizieranno in questo periodo le riprese del nuovo film di Steven Spielberg: “Lincoln”. Tutto nasce nel 1999, quando il regista americano girò un documentario sulla vita del presidente statunitense; dopo cambi di sceneggiatura che hanno costretto più volte a rimandare l’inizio delle riprese, si dovrebbe cominciare la produzione vera e propria.

Ma i problemi per la realizzazione di questo film non sono finiti, in quanto la casa di produzione Paramount, che finanzierebbe il progetto, non sembra più essere estremamente favorevole alla realizzazione della pellicola. Vi è quindi la Dreamworks che in un primo momento sembrava fosse pronta a rilevare il progetto, ma i costi troppo elevati l’hanno costretta al ripensamento.

Tuttavia Spielberg, che come noto non ama sentirsi dire di no, comincerà lo stesso le riprese con la Paramount, sperando di presentare il film entro la fine del 2009. La pellicola sarà un’autobiografia del presidente americano Abraham Lincoln, interpretato da Liam Neeson, durante la guerra civile americana.