Chiama moglie con nome della ex mentre sono a letto. Lei lo accoltella 100 volte

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Aprile 2015 13:28 | Ultimo aggiornamento: 10 Aprile 2015 13:28
Chiama moglie con nome della ex mentre sono a letto. Lei lo accoltella 100 volte

Chiama moglie con nome della ex mentre sono a letto. Lei lo accoltella 100 volte

MOSCA – Ucciso dalla moglie per una parola di troppo. Anatoly, 47enne russo, è stato accoltellato al petto dalla consorte Svetlana Ilvina dopo averla chiamata Olga, nome dell’ex, mentre facevano sesso.

A riportare la storia è il Mirror. La donna avrebbe aspettato che il marito si fosse addormentato e poi lo avrebbe colpito per 100 volte al petto con un coltello che teneva sopra al comodino. Dopo averlo ucciso ha chiamato la polizia e ha confessato: “Stavamo facendo l’amore e Anatoly mi ha chiamata con il nome della sua ex, Olga. Non potevo perdonarlo, per questo l’ho ucciso”, ha detto agli agenti. La donna è stata condannata all’ergastolo.