Croazia: scontri tra polizia e manifestanti a Zagabria

Pubblicato il 24 Febbraio 2011 22:15 | Ultimo aggiornamento: 24 Febbraio 2011 22:16

Jadranka Kosor

ZAGABRIA – Scontri tra polizia e un migliaio di manifestanti che protestavano contro il governo croato del premier Jadranka Kosor sono avvenuti nella serata di giovedì 24 febbraio a Zagabria.

Come hanno riferito i media, gli agenti hanno fatto uso di manganelli e gas lacrimogeni per disperdere i dimostranti, che hanno cercato di raggiungere l’edificio del governo, nel centro storico della capitale.

”Ladri, ladri. Jadranka Kosor dimettiti”, hanno scandito a lungo i dimostranti, che hanno lanciato sassi e bottiglie contro la polizia. Secondo i media, negli scontri vi sarebbero stati alcuni feriti e qualche arresto, compreso Ivan Pernar, l’organizzatore della protesta indetta da una Alleanza per il cambiamento.

Manifestazioni antigovernative si sono registrate sempre giovedì in altre citta’ della Croazia, fra le altre Spalato, Fiume, Pola, Osijek, Slavonski Brod.