Kristina Lisina morta, la pornostar è precipitata da un palazzo a San Pietroburgo: tra le mani aveva una moneta

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 5 Luglio 2021 14:45 | Ultimo aggiornamento: 5 Luglio 2021 14:45
Kristina Lisina morta

Kristina Lisina morta, la pornostar è precipitata da un palazzo a San Pietroburgo: tra le mani aveva una moneta

Nota con lo pseudonimo di Kris the foxx su PornHub e OnlyFans, la 29enne Kristina Lisina è morta dopo esser precipitata dal 22esimo piano di un palazzo a San Pietroburgo, in Russia. Tra le mani stringeva una moneta con le parole: “Sei sempre nel mio cuore”. La polizia sta indagando. 

Kristina Lisina morta, tra le mani una moneta con un misterioso messaggio

La pornostar russa Kristina Lisina è morta in circostanze misteriose precipitando dal 22esimo piano di un palazzo a San Pietroburgo. Quando è stata ritrovata ormai morta, stringeva in una mano una moneta con uno messaggio. La 29enne, nota con il nickname Kris the foxx su PornHub e OnlyFans, pare che recentemente avesse sofferto di “solitudine”, hanno aggiunto i suoi cari, come riporta il Sun. Kristina si era da poco trasferita a San Pietroburgo dove aveva comprato casa.

La polizia sta indagando sulla sua morte. Tra le mani, al momento del ritrovamento, aveva una moneta con un messaggio: “Sei sempre nel mio cuore”. Nelle ultime immagini immortalate dalle telecamere di videosorveglianza si vede la 29enne che entra nel blocco residenziale mangiando patatine.

Carriera nel porno dopo aver lavorato in banca, la storia di Kristina Lisina

La 29enne aveva detto in un’intervista di aver tentato la carriera nell’industria del porno dopo non essere “riuscita a trovare la sua strada” lavorando in banca. “Mi sono trasferita a San Pietroburgo da Krasnoyarsk, ho lavorato in banca per esattamente cinque giorni e mi sono resa conto che non ero interessata. Non capivo di cosa parlare con quelle persone…”