Preti pedofili. Cattolici del dissenso: “Papa dica cosa sapeva di abusi in Baviera”

Pubblicato il 8 Marzo 2010 - 17:59 OLTRE 6 MESI FA

«Dal 1977 al 1981, Joseph Ratzinger era il vescovo di Monaco di Baviera e di Freising, quindi deve dire cosa sapeva allora e cosa ha fatto in proposito», ha detto Christian Weisner, portavoce del movimento dei cattolici del dissenso ‘Noi siamo Chiesa’, che sui presunti casi di abusi sessuali commessi a Ratisbona (Baviera) negli anni ’60  chiama direttamente in causa il Papa Benedetto XVI.

La richiesta di ‘Noi siamo Chiesa’ segue la notizia emersa venerdì scorso secondo cui abusi sessuali sarebbero stati commessi nell’ambiente del coro di ragazzi di Ratisbona all’epoca in cui esso era diretto dal fratello di papa Benedetto XVI, Georg Ratzinger (86 anni).