Ucraina, filorussi abbattono elicottero. Poroshenko pensa a fine tregua

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Giugno 2014 - 21:04 OLTRE 6 MESI FA
Ucraina, filorussi abbattono elicottero. Poroshenko pensa a fine tregua

(Foto LaPresse)

KIEV – La tregua in Ucraina con i ribelli filorussi potrebbe finire prima dei 7 giorni previsti. Il presidente ucraino Petro Poroshenko valuta infatti di pi porre fine alla tregua nell’est del Paese.

Il ripensamento di Poroshenko arriva dopo che la mattina del 24 giugno un elicottero di Kiev è stato abbattuto dai ribelli separatisti, che hanno rivendicato in serata di aver colpito l’elicottero.

Dopo neanche 24 ore dall’annuncio di un cessate il fuoco da parte di uno dei leader separatisti, i miliziani hanno abbattuto un elicottero militare di Kiev nei cieli di Sloviansk, una delle roccaforti dei filorussi, uccidendo almeno nove persone, mentre nuovi colpi dell’artiglieria ucraina sono piovuti nei villaggi limitrofi.

Per questo motivo il presidente ucraino valuta lo stop al cessate il fuoco, che il presidente Vladimir Putin aveva bollato in giornata come “insufficiente”. A lasciare aperto uno spiraglio di luce nel tunnel della guerra civile c’è il ritiro dopo quattro mesi della minaccia di un intervento armato da parte di Mosca.