Angelo Stazzi condannato all’ergastolo: “Infermiere killer uccise 7 anziani”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Marzo 2014 15:46 | Ultimo aggiornamento: 31 Marzo 2014 15:46
Angelo Stazzi condannato all'ergastolo: "Infermiere killer uccise 7 anziani"

Angelo Stazzi (Foto Ansa)

ROMA – Angelo Stazzi è stato condannato all’ergastolo con l’accusa di aver ucciso 7 anziani ricoverati in una casa di riposo a Tivoli, vicino Roma. Stazzi, definito “infermiere killer“, secondo l’accusa avrebbe ucciso gli ospiti della casa di riposo con una somministrazione massiccia di insulina o di psicofarmaci.

Il pm aveva chiesto alla Corte d’Assise di condannare l’infermiere all’ergastolo, mentre la difesa aveva sollecitato l’assoluzione sostenendo che “il fatto non sussiste”. I giudici però hanno assecondato la richiesta del pm, condannando Stazzi all’ergastolo.

Secondo l’accusa, le morti degli anziani pazienti sarebbero state provocate da una somministrazione massiccia di insulina in soggetti non diabetici, e, in due casi specifici, anche di psicofarmaci.