Napoli: un anziano lo aveva aiutato, lui gli ruba mille euro

Pubblicato il 23 Aprile 2010 15:10 | Ultimo aggiornamento: 23 Aprile 2010 16:11

Un uomo di 75 anni lo aveva aiutato, gli aveva regalato viveri e un paio di scarpe. Ma lui, Roberto Cirillo, pregiudicato di 32 anni, gli ha rubato mille euro.

Ieri pomeriggio il furto: l’anziano è andato a trovare Cirillo a casa sua, in corso Vittorio Emanuele, a Torre Annunziata (Napoli). I due si erano conosciuti pochi giorni prima a Castellammare di Stabia. L’uomo si era mosso a compassione dopo che il pregiudicato gli aveva raccontato di essere in gravi difficoltà economiche.

Arrivato a casa di Cirillo, il settantacinquenne ha bevuto un caffé, e subito dopo ha sentito un improvviso colpo di sonno. Al suo risveglio si è accorto che gli erano stati rubati mille euro che teneva nascosti in un calzino.

L’anziano ha denunciato l’ accaduto alla polizia. Gli agenti del Commissariato di Torre Annunziata hanno rintracciato Cirillo in Piazza  “dell’Annunziata”, e lo hanno bloccato dopo un tentativo di fuga. Il pregiudicato indossava le scarpe che il settantacinquene rpinato gli aveva regalato pochi giorni prima. Trasferito nel carcere di Poggioreale, deve rispondere di rapina.