Asti, aveva mangiato funghi velenosi: è morto dopo un mese di agonia

Pubblicato il 6 Novembre 2010 12:56 | Ultimo aggiornamento: 6 Novembre 2010 20:07

Aveva mangiato funghi velenosi, è morto dopo quasi un mese di degenza ospedaliera. E’ accaduto ieri pomeriggio, all’ospedale di Asti. Rocco Passaniti, 78 anni, pensionato che abitava in città, era stato ricoverato dopo una cena a base di funghi consumata con moglie e figlia.

La moglie è ancora ricoverata, ma è fuori pericolo, la figlia è stata dimessa dopo un paio di giorni di cure. Secondo le analisi del laboratorio dell’ospedale di Pavia i tre avevano mangiato l’Amanita Phalloides.

Negli stessi giorni al pronto soccorso del ”Cardinal Massaia” erano giunte sei persone intossicate da funghi velenosi.

[gmap]

5 x 1000