Bari: trovato cadavere sulla spiaggia, è di un cittadino greco

Pubblicato il 12 Aprile 2011 - 15:02 OLTRE 6 MESI FA

BARI – Il cadavere di un uomo in stato di decomposizione, identificato in un cittadino greco dai documenti che aveva addosso, è stato trovato sulla spiaggia dell’ex frazione barese di Santo Spirito dove secondo la Capitaneria di porto di Bari è stato portato dalle correnti marine.

Si tratta di Nestor Skampaedonis, di 53 anni, nato ad Arta, cittadina dell’Epiro. La Capitaneria ha informato del ritrovamento la magistratura e il consolato greco di Bari nel tentativo che vengano accertate le cause e le circostanze della morte oltre che il domicilio dell’uomo.