Benzinaio ucciso a Vicenza: confessa Roberto Zuccollo

Pubblicato il 18 Novembre 2011 23:27 | Ultimo aggiornamento: 18 Novembre 2011 23:33

VICENZA, 18 NOV -I carabinieri di Vicenza hanno arrestato il presunto omicida del benzinaio Francesco Zoppello, 49 anni,  ucciso oggi con tre coltellate in una tentata rapina.

L’ arrestato e’ Roberto Zuccollo,41 anni di Thiene che ha ammesso le sue responsabilita’.Il comandante dell’Arma Berica Michele Sarno si e’detto soddisfatto per la soluzione del caso.