Bologna, cocaina in valigia nascosta tra il caffè: il cane Calma la trova comunque

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 aprile 2018 14:37 | Ultimo aggiornamento: 30 aprile 2018 14:37
Un cane della finanza a Bologna ha scovato un chilo di cocaina in una valigia

Bologna, cocaina in valigia nascosta tra il caffè: il cane Calma la trova comunque

BOLOGNA – Il caffè, con il suo odore forte, non ha ingannato Calma, uno dei cani delle unità cinofile della Guardia di Finanza di turno all’aeroporto Marconi di Bologna. L’animale ha fiutato la cocaina nascosta in una valigia: un chilo di droga ricoperta di polvere di caffè.

Il sequestro è stato fatto all’aeroporto Marconi dai militari del Comando Provinciale di Bologna della Guardia di Finanza, che hanno arrestato un quarantenne peruviano residente in Italia, sbarcato con un volo in arrivo dal Sudamerica.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Oltre al corriere, che aveva nascosto la cocaina in alcuni doppifondi tra gli abiti e le scarpe, dentro involucri imbottiti di profumato caffè, i militari hanno denunciato un suo complice, anche lui sudamericano. L’uomo era in attesa in aeroporto per portare il prezioso carico sul litorale adriatico. Lo stupefacente sequestrato, se immesso sul mercato, avrebbe reso al dettaglio centinaia di migliaia di euro.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other