Bologna, una scuola cambia nome: da Dante a Fabrizio De Andrè

Pubblicato il 20 Aprile 2012 - 15:36 OLTRE 6 MESI FA

BOLOGNA, 20 APR – Da Dante Alighieri a Fabrizio de Andre'. A Bologna la giunta ha dato l'ok al cambio di nome di una scuola secondaria (l'ex succursale Gandino in via Asiago) come richiesto dal consiglio di istituto nel novembre scorso. Nella delibera, infatti, si sottolinea che ''la produzione artistica di Fabrizio De Andre', ponendo l'attenzione verso gli esclusi e verso il senso profondo della liberta' interiore, ha saputo dimostrare che anche la canzone, quando e' opera di elevato livello, si configura come nuova letteratura e nuova poesia popolare e che, proposta ai ragazzi con l'immediatezza del linguaggio musicale, puo' avviarli ed accompagnarli in un percorso di appropriazione della cultura in tutte le sue forme espressive sino alle piu' complesse''.