Bolzano: ubriaco, gli tolgono la patente. Due volte in un’ora

Pubblicato il 22 Aprile 2012 12:01 | Ultimo aggiornamento: 22 Aprile 2012 12:05

BOLZANO – Un automobilista ubriaco e' stato fermato a Bolzano due volte nel giro di poco piu' di un'ora. I carabinieri gli hanno cosi' confiscato prima una Porsche e poi una Golf.

Come scrive oggi il quotidiano Alto Adige, l'uomo di Bressanone, di 49 anni, e' stato bloccato verso le 20.30 da una pattuglia dei carabinieri, perche' viaggiava con la sua Porsche a velocita' piuttosto sostenuta. L'automobilista aveva un tasso alcolico del 2,4, mentre il limite di legge e' dello 0,5 mg/l. I militari gli hanno percio' ritirato la patente e confiscato la macchina di lusso, mentre l'uomo si e' allontanato a piedi.

Dopo poco piu' di un'ora, alle 21.45, la stessa pattuglia dei carabinieri ferma in una altra zona della citta' una Volkswagen Golf che sembrava andasse di fretta. I militari non credono ai loro occhi, quando vedono il guidatore.

L'alcoltest viene ripetuto e il tasso questa volta e' di 2,1 mg/l. Scatta una nuova denuncia e anche la confisca della Golf di proprieta' di un amico del guidatore ubriaco recidivo.