Brescia, figlio vittime pizzeria: No presidio Forza Nuova

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Agosto 2015 18:49 | Ultimo aggiornamento: 13 Agosto 2015 18:49
Brescia, figlio vittime pizzeria: No presidio Forza Nuova

Brescia, figlio vittime pizzeria: No presidio Forza Nuova

BRESCIA- “Basta politica”. Lo chiede, in un post su Facebook,  il figlio di Francesco Serramondi e Giovanna Ferrari, i gestori della pizzeria uccisi martedì mattina a Brescia dopo aver denunciato un giro di spaccio di droga.

Il riferimento del figlio dei due è alla manifestazione organizzata per questa sera davanti al locale da Forza Nuova.

“Forse per i troppi pensieri che ho in questo momento – scrive Marco Seramondi su Facebook – non mi ero accorto che il presidio di stasera è stato organizzato da un movimento schierato politicamente. Senza offese per nessuno – scrive – ma non è quello che voglio, e non è quello che Frank vorrebbe. Chiedo una manifestazione apolitica, pacifica e nulla altro. Fatelo in onore di Frank e Giovanna”.