Cassino (Frosinone): avvocato ucciso a colpi d’arma da fuoco

Pubblicato il 27 Ottobre 2010 16:50 | Ultimo aggiornamento: 27 Ottobre 2010 17:30

Un avvocato è stato trovato morto nel suo studio di via Cimarosa, a Cassino, in provincia di Frosinone, ucciso da colpi d’arma da fuoco.

L’avvocato ucciso si chiamava Massimo Pallini, aveva 45 anni. Era un avvocato civilista e, secondo quanto si è appreso, non si sarebbe mai occupato di cause di rilievo. Sembra che l’assassino avesse un appuntamento con il legale. Sul posto polizia e carabinieri.

Ad ucciderlo, secondo quanto riferito da testimoni, sarebbe stato un uomo che, entrato nell’ufficio attorno alle 16, avrebbe esploso i colpi di arma da fuoco per poi dileguarsi. I clienti in sala di attesa hanno raccontato la dinamica e descritto l’accaduto ai carabinieri che stanno effettuando i rilievi.