Cassino. Corpo neonato mai trovato: giovani genitori accusati di infanticidio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 settembre 2013 21:46 | Ultimo aggiornamento: 17 settembre 2013 22:08

Cassino. Corpo neonato mai trovato: giovani genitori accusati di infanticidioFROSINONE – Una giovane donna, 18 anni appena, arrivò in ospedale a Cassino lo scorso dicembre con un’infezione da parto. Ma il bimbo non fu mai trovato, né vivo né morto. Ora la procura di Cassino, in provincia di Frosinone, ha aperto un’indagine. Le accuse per la ragazza e il fidanzato di 22 anni sono di infanticidio e occultamento di cadavere.

I due giovani rischiano il rinvio a giudizio nell’ambito dell’inchiesta del pm Arianna Armanini, Per il fidanzato si ipotizza anche l’accusa di lesioni personali nei confronti della ragazza.