Cronaca Italia

Chiara Insidioso Monda, il padre: “Si muove ascoltando inno della Lazio”

Chiara Insidioso Monda, il padre: "Si muove ascoltando inno della Lazio"

Chiara Insidioso Monda e il fidanzato Maurizio Falcioni

​ROMA – Chiara Insidioso Monda, la ragazza di 19 anni finita in coma dopo esser stata picchiata dal fidanzato Maurizio Falcioni, inizia a muovere braccia e palpebre. “E’ una sorta di miracolo”, ha dichiarato il padre della ragazza.

“In questi giorni Chiara ha fatto dei movimenti anche insperati. È una sorta di miracolo, nemmeno i medici ci speravano – ha dichiarato il padre Maurizio – Ha mosso le braccia e leggermente le palpebre. Siamo arrivati a 17 giorni quando le speranze erano nulle. Quello che adesso i medici dovranno capire è se si tratta di movimenti meccanici o del cervello. Entro la settimana, o al massimo la prossima, ce lo dirà il risultato della Tac”.

Il padre, intervistato dal Messaggero, le parla e l’accarezza. “Le ho cantato l’inno della Lazio ”So’ gia du’ ore”, quello che piaceva a lei. Tutti gli apparecchi si sono messi a suonare, sono arrivati i medici: i battiti del cuore erano aumentati e la pressione si era alzata. Le ho stretto la mano parlandole, è successa la stessa cosa, il cuore ha accelerato. Magari sono solo io che mi sto facendo delle illusioni, un padre non si può rassegnare e si attacca a qualsiasi cosa, però queste reazioni le ho viste”.

To Top