Chieri (Torino): è morto l'anziano che si era dato fuoco per amore

Pubblicato il 24 Aprile 2012 14:43 | Ultimo aggiornamento: 24 Aprile 2012 15:18

TORINO – E' morto l'uomo di 64 anni che stamattina si e' dato fuoco all'interno della sua auto, facendola esplodere. Trasportato con ustione gravissime prima all'ospedale di Chieri (Torino), poi al Cto di Torino, e' deceduto poche ore dopo il ricovero. Aveva ustioni sul 98 per cento del corpo. All'origine del gesto – secondo le prime indagini – una delusione d'amore.