Como: padre perde il lavoro, dà fuoco a casa e muore insieme alle 3 figlie piccole

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 ottobre 2017 12:11 | Ultimo aggiornamento: 20 ottobre 2017 13:09
incendio-como

(foto Ansa)

COMO – Perde il lavoro, dà fuoco a casa e muore insieme a tre delle sue quattro figlie. Un’altra viene ricoverata in condizioni disperate. L’uomo, un marocchino di 49 anni, è stato trovato morto dai soccorritori. Le quattro bimbe di 3, 6, 9 e 11 anni, purtroppo non ce l’hanno fatta. I soccorritori, sotto choc, hanno chiesto aiuto psicologico.

Tutto è successo in un appartamento a San Fermo della Battaglia, alle porte di Como. La moglie dell’uomo non era a casa perché ricoverata per depressione in ospedale.

La strada è chiusa al traffico e sul posto sono presenti numerosi mezzi di soccorso oltre ai vigili del fuoco.

L’allarme è stato dato da alcuni vicini di casa, che hanno visto il fumo. L’appartamento è di proprietà di una fondazione benefica, che affitta a persone bisognose.

IN AGGIORNAMENTO

 

(foto Ansa)

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other