Concetta Salamone trovata morta in casa. I vicini: “Liti frequenti col marito”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Dicembre 2018 13:42 | Ultimo aggiornamento: 28 Dicembre 2018 14:26
Concetta Salamone trovata morta a Falciano del Massico in casa. I vicini: "Liti frequenti col marito"

Concetta Salamone trovata morta in casa. I vicini: “Liti frequenti col marito” (foto d’archivio Ansa)

FALCIANO DEL MASSICO – Una donna di 63 anni, Concetta Salomone, è stata trovata morta nella sua abitazione di Falciano del Massico, piccolo centro in provincia di Caserta. La scoperta l’ha fatta una vicina, che rientrava nella sua abitazione di via Castelluccio.

La donna aveva una profonda ferita alla testa e varie contusioni. Le indagini dei carabinieri, scrive l’Agi, sarebbero concentrate sul marito della vittima. Tra i due coniugi, secondo testimonianze, c’erano dissapori e continui litigi, tanto che le due figlie della coppia avevano lasciato l’abitazione di famiglia. 

Secondo quanto scritto dai giornali locali l’ultimo litigio ci sarebbe stato proprio poche ore prima del ritrovamento del cadavere. Ma non c’è appunto alcuna conferma ufficiale, né vi è alcuna certezza sul legame tra il delitto e la situazione familiare della vittima. Infatti i carabinieri non escludono alcuna pista, dalla caduta alla rapina finita male.