Coronavirus a Roma: due poliziotti positivi, una donna al Campus Bio-medico

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Marzo 2020 11:24 | Ultimo aggiornamento: 4 Marzo 2020 11:35
Polizia, Ansa

Coronavirus, due poliziotti positivi a Roma (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Due poliziotti della squadra mobile di Roma sono risultati positivi al coronavirus.

Una donna, invece,  è stata trovata positiva al coronavirus al Campus Bio-medico di Roma. Lo riporta il Messaggero. La donna è stata trasferita allo Spallanzani già nella serata di ieri, martedì 3 aprile.

Un paziente positivo a Latina.

Un paziente ricoverato all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina è “risultato positivo al tampone per il coronovirus e trasferito allo Spallanzani”. Lo spiega all’Adnkronos Salute il direttore generale dell’Asl di Latina Giorgio Casati. “Nessun reparto – ha detto il direttore – compreso il pronto soccorso, è stato chiuso. Stiamo sanificando i locali e attivato la task force per monitorare i contatti dell’uomo”. Per quanto riguarda il link epidemiologico del paziente, il direttore sottolinea che “si sta lavorando per capire dove si possa essere contagiato”.

“Ad oggi – ha detto l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato –  abbiamo 590 posti in terapia intensiva e siamo pronti ad aumentarne a ulteriori 173 posti dedicati alle malattie infettive, raddoppieremo i posti e la capacità ricettiva dell’istituto Spallanzani e il resto della rete dovrà supportare questo sforzo importante. Ci stiamo preparando a ogni scenario ma nel Lazio non ci sono focolai autoctoni ma ci dobbiamo attrezzare a ogni evoluzione del virus”.

Fonte: Il Messaggero, Sky Tg24.