Concordia, la sera del naufragio la canzone del film Titanic a bordo

Pubblicato il 19 Gennaio 2012 - 10:38 OLTRE 6 MESI FA

Francesco Schettino (Lapresse)

GROSSETO – Un presagio di sventura? Secondo alcuni testimoni la sera del naufragio della Concordia in uno dei ristoranti suonavano la canzone del film Titanic, “My heart will go on”. Lo ha raccontato il superstite Yannic Sgaga a un giornale svizzero: “Le immagini del film Titanic sono più realistiche di quello che sembra, mi tornano in mente piuttosto spesso”. Non solo: sulla nave era presente anche la pronipote di un naufrago del Titanic. Nel 1912, a bordo di quella nave, c’era anche il prozio di Valentina Capuano, Giovanni, cameriere di bordo. Lui allora morì, Valentina per fortuna si è salvata.