Crisi dell’agricoltura: proteste e strade bloccate in Puglia

Pubblicato il 24 Novembre 2009 - 13:58 OLTRE 6 MESI FA

PUGLIAManifestazioni di protesta, con il blocco della viabilità, sono state attuate martedì mattina su molte strade del nord barese e del tarantino dagli agricoltori che così sottolineano la crisi del settore e chiedono misure concrete per la tutela dei prodotti locali e un incontro con il ministro dell’Agricoltura Luca Zaia.

In particolare a Barletta, dove gli agricoltori protestano da parecchi giorni, è stato completamente bloccato il transito sulla strada statale 16 bis e sulle sue complanari, con numerosi trattori posti soprattutto all’altezza della località Paolo Stimolo tra Barletta e Canosa.

Nel tarantino sono bloccate la statale 7 ter tra Erchie e Manduria e tra Sava e Manduria e la provinciale 142 tra i centri di Avetrana e Manduria. Le corsie di marcia della circonvallazione di Manduria sono inoltre occupate da mezzi pesanti e trattori.