Dumenza, orrore nel bosco: cadavere incappucciato e legato a un albero

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 dicembre 2017 12:28 | Ultimo aggiornamento: 1 dicembre 2017 13:40
Dumenza-cadavere-bosco

Dumenza, orrore nel bosco: cadavere incappucciato e legato a un albero

VARESE – Lo hanno trovato legato ad un albero e incappucciato. Orrore a Dumenza, in provincia di Varese, dove è avvenuta la macabra scoperta alle prime luci di venerdì 1 dicembre. Il cadavere dell’uomo si trovava in un bosco in località Pradecolo.

Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri di Luino, che stanno eseguendo i dovuti rilievi. Secondo le prime informazioni il corpo ormai senza vita, aveva un cappuccio di plastica sulla testa ed era legato ad un tronco.

La vittima è un ragazzo di 21 anni, originario del Marocco e residente a Luino. Pochi al momento i particolari sul ritrovamento: secondo la ricostruzione fornita dai Carabinieri, le mani erano legate con delle fascette di plastica ma comunque “al momento si escludono responsabilità di terzi”.

Il giovane potrebbe essersi ucciso impiccandosi all’albero. Per i Carabinieri che stanno facendo i rilievi è l’ipotesi più probabile. A denunciare la scomparsa è stata la madre, che venerdì mattina si è presentata alla Polizia di Luino. I Carabinieri sono stati invece allertati da un passante che ha visto il cadavere mentre transitava su una strada vicina al bosco.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other