Marcia indietro del Friuli: sì ai fondi per il film di Bellocchio su Eluana

Pubblicato il 4 Luglio 2012 8:34 | Ultimo aggiornamento: 4 Luglio 2012 8:51

TRIESTE – Il Friuli Venezia Giulia ha ripristinato i fondi per il film di Marco Bellocchio su Eluana Englaro. Le risorse per i film, 330.000 euro, erano state cancellate dall’assessore regionale Federica Seganti (Lega Nord), ma sono state ripristinate.

Così la Film Commission del Friuli Venezia Giulia potrà lavorare per tutto il 2012, con le risorse necessarie a garantire il co-finanziamento delle produzioni cinematografiche. Successivamente, la funzione di Film Commission sarà compito dell’Agenzia TurismoFvg.

A decidere il ripristino del finanziamento alla pellicola di Bellocchio è stato il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, che martedì notte ha approvato l’assestamento di bilancio.

L’emendamento che ha garantito la situazione sino alla fine dell’anno è stato presentato dal Pdl e votato anche dall’opposizione, con il voto contrario dell’Udc, di parte del Misto, di due consiglieri della Lega Nord e di uno del Pdl. L’Udc aveva provato, senza successo, a dimostrare l’inammissibilità del testo.