Fiumicino, blocco del sistema informatico Alitalia: passeggeri registrati con carta e penna, imbarchi e partenze a rilento

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Maggio 2019 11:19 | Ultimo aggiornamento: 5 Maggio 2019 11:35
fiumicino aeroporto

Fiumicino, blocco del sistema informatico: imbarchi e partenze a rilento

ROMA – Disagi e ritardi all’aeroporto di Fiumicino a causa di un blocco del sistema informatico Ibm, il fornitore di servizi informatici dell’Alitalia, che al momento impedisce gli imbarchi sugli aerei e la partenza dei velivoli già in pista con i viaggiatori a bordo.

Secondo informazioni raccolte allo scalo Leonardo da Vinci, scrive il Corriere della Sera, il malfunzionamento si sarebbe protratto dall’una della scorsa notte. I tecnici stanno lavorando per rimettere in funzione il sistema mentre sui display appaiono aggiornamenti per il pubblico sulle partenze dei voli che vengono rinviati in altri orari, per il momento sempre nella mattinata. Rafforzati i servizi ai check in, dove si sta procedendo con le registrazioni, con carta e penna, dei passeggeri. Problemi anche con i piani di volo che generalmente sono in formato elettronico, mentre oggi vengono forniti cartacei.

Il blocco del sistema, aggiunge il quotidiano, impedisce anche di stampare fisicamente i piani di volo e agli equipaggi di recarsi nelle piazzole per prendere possesso dei velivoli, come ha spiegato un comandante di aereo agli stessi viaggiatori.