Forlì. Ragazzo di 12 anni muore nel sonno, lo trova la madre

Pubblicato il 12 Marzo 2010 - 18:06 OLTRE 6 MESI FA

Un malore o l’ingestione involontaria di un corpo estraneo mentre dormiva. Un ragazzo di 12 anni è stato trovato morto questa mattina dalla madre, che era andata a svegliarlo per andare a scuola. Il corpo, però, era già freddo e cianotico. Inutile ogni soccorso: la morte risaliva a circa quattro ore prima.

E’ accaduto questa mattina in un’abitazione vicina allo stadio di Forlì.

Fra le possibili cause del decesso un improvviso malore o, dato l’aspetto cianotico, l’inconsapevole ingestione durante il sonno di un corpo estraneo che abbia provocato il soffocamento.