Vicenza, Gabriella Enrica Comizzoli muore in un incidente sulla A4

Pubblicato il 15 agosto 2010 16:40 | Ultimo aggiornamento: 15 agosto 2010 17:04

Si chiamava Gabriella Enrica Comizzoli, 63 anni, ed era originaria di Gaggiano (Milano) la donna mortein un incidente sulla A4 nel giorno di Ferragosto. L’incidente è avvenuto sulla autostrada della Serenissima, in provincia di Vicenza, tra i caselli di Montecchio Maggiore e Montebello.

La donna, residente a Cornaredo (Milano), si trovava sul sedile posteriore della vettura, guidata dal marito, mentre a fianco di quest’ultimo era seduto il figlio: per cause in corso di accertamento l’auto della famiglia lombarda è venuta a contratto con un’altra macchina, finendo poi nella scarpata sottostante.

La donna è morta sul colpo a causa della frattura della vertebra cervicale, mentre i due familiari sono rimasti feriti. Il figlio è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Verona; il marito e’ stato portato in ambulanza ad di Arzignano (Vicenza). Entrambi sono sotto osservazione, ma non sarebbero in pericolo di vita.