Genova, famiglia di cinghiali invade città a caccia di cibo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 maggio 2016 13:14 | Ultimo aggiornamento: 16 maggio 2016 13:14
Genova, famiglia di cinghiali invade città a caccia di cibo

Genova, famiglia di cinghiali invade città a caccia di cibo

GENOVA – Una famiglia di cinghiali è stata avvistata poco dopo le 11 del 15 maggio  in via Tavella, nel quartiere Castelletto di Genova, mentre andava a caccia di cibo vicino ad alcuni cassonetti dei rifiuti. Sempre più spesso questi animali fanno la loro comparsa a Genova, in Liguria, spingendosi dai monti fino nelle città per trovare qualcosa da mangiare.

A raccontare l’ennesimo avvistamento dei cinghiali in una foto è il quotidiano Il Secolo XIX, che scrive:

“Poco dopo le 11, curioso “avvistamento” in via Tavella, nel quartiere genovese di Castelletto, dove una famigliola di cinghiali è stata vista bazzicare intorno ad alcuni cassonetti della spazzatura in prossimità di una curva”.

Sono diversi ormai gli episodi che vedono i cinghiali addentrarsi fino in città. Lo scorso 6 aprile una vera e propria caccia al cinghiale era partita lungo i viali all’interno dell’ospedale San Martino di Genova, il principale della Liguria. Gli agenti della polizia metropolitana armati di fucili e reti per la cattura hanno iniziato a cercare un animale di circa 40 chili sceso in città in cerca di cibo dalle alture di Borgoratti.

5 x 1000

L’animale dopo avere passeggiato per le vie del quartiere si era rintanato in un’aiuola fra il pronto soccorso e il padiglione specialità dell’ospedale. In quella occasione però gli agenti non riuscirono a fermarlo e con l’arrivo del buio la caccia fu sospesa. L’animale non venne abbattuto per seguire l’ordinanza del sindaco che prevede la cattura dei cinghiali, possibilmente senza il suo abbattimento.