Giornalista Alessia Franco legge fiaba a bimbi. Scambiata per guida abusiva: multa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Marzo 2014 20:55 | Ultimo aggiornamento: 22 Marzo 2014 20:56
Giornalista Alessia Franco legge fiaba a bimbi. Scambiata per guida abusiva: multa

Foto Lapresse

PALERMO – Multata perché scambiata per una guida abusiva. Ma lei era una giornalista che aveva scritto un libro per bambini e stava raccontando una favola ad alcuni bambini.

Lei, Alessia Franco, raccontava la favola delle mummie ai suoi piccoli lettori nelle catacombe dei Cappuccini di Palermo. I vigili urbani l’hanno scambiata per una guida turistica e, dopo un verbale per “professione abusiva”, l’hanno ora multata: mille euro.

Alessia Franco è autrice del libro per bambini “Le catacombe del mistero”. La visita alle catacombe faceva parte di un progetto didattico di una scuola di Ficarazzi (Pa). Dopo la presentazione del libro in classe, le maestre avevano chiesto all’autrice di accompagnare gli alunni nei posti in cui è ambientata la favola da lei scritta.

“Ho accettato di farlo a titolo assolutamente gratuito” ha spiegato la giornalista ai tre vigili che l’hanno avvicinata. Anche le maestre hanno spiegato che l’iniziativa rientrava in un percorso didattico. Ma la contestazione è scattata ugualmente e ora è arrivata anche la multa.

“Non pagherò: non ho violato alcuna norma, neanche quella del buonsenso” ha reagito la giornalista che ha annunciato ricorso alla magistratura. “Non facevo un lavoro che non mi appartiene. Partecipavo solo a un’iniziativa della scuola. Tutta la storia ha un risvolto paradossale: potrebbero essere multati come guide abusive anche i bambini che partecipano all’iniziativa ‘La scuola adotta un monumento’ e accompagnano i visitatori nei siti storici di Palermo”.