Grugliaco (Torino): 200 lavoratori occupano l’atrio della De Tomaso

Pubblicato il 15 Febbraio 2012 12:14 | Ultimo aggiornamento: 15 Febbraio 2012 12:38

TORINO – Circa 200 lavoratori della De Tomaso sono entrati nell'atrio dello stabilimento a Grugliasco, fermo da due anni. La decisione e' stata presa durante un'assemblea davanti ai cancelli. Il presidio e' del tutto pacifico.

Al centro della discussione la notizia dell'accordo tra la famiglia Rossignolo e Car Luxury Investment, societa' italiana del gruppo cinese Hotyork Investment Group, ma anche il problema della cassa integrazione. Il ministero del Lavoro non ha ancora firmato il decreto e circa 900 operai non ricevono nulla da due mesi. Per affrontare la questione una delegazione sindacale e' stata ricevuta dall'assessore regionale al Lavoro, Claudia Porchietto.