Incendio a Gricignano, fumo nero tra Caserta e Napoli: anche a Teverola e Carinaro finestre chiuse

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 9 Novembre 2021 - 11:07 OLTRE 6 MESI FA
Incendio a Gricignano, fumo nero tra Caserta e Napoli: anche a Teverola e Carinaro finestre chiuse

Incendio a Gricignano, fumo nero tra Caserta e Napoli: anche a Teverola e Carinaro finestre chiuse (Foto da video YouTube)

Incendio a Gricignano d’Aversa, provincia di Caserta. La nube di fumo nero è visibile fino a Napoli. I sindaci di Gricignano, Teverola e Carinaro hanno chiesto di tenere le finestre chiuse.

Incendio a Gricignano d’Aversa: fumo nero fino a Napoli

Un vasto incendio si è sviluppato all’interno di un capannone di un’azienda che produce generi alimentari nella zona industriale di Gricignano (Caserta). I Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Caserta sono impegnati sul posto.

Una grossa colonna di fumo nero, visibile anche dalla città di Napoli, ha invaso tutta l’area circostante creando molti disagi alla popolazione residente. Per domare l’incendio e circoscrivere le fiamme che minacciano gli altri capannoni adiacenti sul posto hanno lavorato cinque squadre. Una proveniente dalla sede centrale del Comando, una proveniente dal distaccamento di Aversa, una proveniente dal distaccamento di Marcianise, una proveniente dal distaccamento di Mondragone e una proveniente dal Comando di Napoli. Sul posto sono intervenuti in supporto anche due autobotti con un’autoscala dal comando di Caserta e un’autobotte da 25000 litri dal Comando di Napoli.

Incendio Gricignano: finestre chiuse anche a Teverola e Carinaro

I sindaci di Gricignano (Vincenzo Santagata), Teverola (Tommaso Barbato) e Carinaro (Nicola Affinito) hanno chiesto ai propri concittadini tenere chiuse porte e finestre. E di uscire solo lo stretto indispensabile.

Il Comune di Gricignano ha emesso una nota: “Il rogo è in corso e non si è riuscito ancora a domarlo. In via cautelativa, dal momento che ancora non è stata accertata una eventuale ricaduta sulla qualità dell’aria, il sindaco Vincenzo Santagata invita i cittadini a limitare le uscite di casa e a tenere porte e finestre chiuse”.