Lorenzo Canini, morto il sub bloccato nei fondali del lago d’Iseo (Bergamo)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Gennaio 2015 10:23 | Ultimo aggiornamento: 4 Gennaio 2015 10:25
Lorenzo Canini, morto il sub bloccato nei fondali del lago d'Iseo (Bergamo)

Lorenzo Canini, morto il sub bloccato nei fondali del lago d’Iseo (Bergamo)

BERGAMO – È morto Lorenzo Canini, il 39enne sub di Ponteranica che sabato 3 gennaio era rimasto bloccato a 32 metri sott’acqua nei fondali del lago d’Iseo, davanti al paese di Tavernola Bergamasca in provincia di Bergamo. Era stato l’amico, verso le 10.30 di sabato, a dare l’allarme.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, l’elicottero del 118 di Bergamo, la protezione civile e i sommozzatori dei vigili del fuoco, che hanno provato a guadagnare tempo prezioso cercando di raggiungere il sub sul fondale, a oltre 30 metri di profondità, per fornirgli una nuova bombola di ossigeno. Due ore di sforzi, purtroppo senza esito.