Luciano Caiazzo, prof muore in gita coi suoi studenti a Madrid

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 Marzo 2015 11:16 | Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2015 11:16
Luciano Caiazzo, prof muore in gita coi suoi studenti a Madrid

Luciano Caiazzo

CASERTA – Era rientrato un po’ prima in albergo per un malessere e non si è più risvegliato. E’ morto così Luciano Caiazzo, 59 anni, prof di Filosofia al liceo scientifico Luigi Garofano di Capua, in provincia di Caserta. Mercoledì mattina i suoi studenti lo hanno ritrovato senza vita nella sua stanza in hotel a Madrid, dove si trovavano in gita scolastica.

Stando a quanto riportato dal quotidiano Il Mattino, a causare la morte del docente potrebbe stato un infarto, ma al momento non si esclude alcuna ipotesi. La salma è stata trattenuta in Spagna per l’adempimento delle pratiche amministrative. Gli alunni invece stanno già rientrando in Italia.

Il preside del Liceo Garofano, Giovanni Di Cicco, ancora incredulo lo ricorda così:

“Era apprezzato per le sue doti umane ed era ben integrato nella comunità scolastica”