Bombe d’acqua e trombe d’aria: giorni di allerta meteo in Italia

di Alessandro Avico
Pubblicato il 26 Settembre 2020 9:55 | Ultimo aggiornamento: 26 Settembre 2020 11:47
Bombe d'acqua, trombe d'aria e grandine: giorni di allerta meteo in Italia

Bombe d’acqua, trombe d’aria e grandine: giorni di allerta meteo in Italia (Foto Ansa)

Allerta meteo in Italia: vento forte e pioggia, un morto in Lombardia. Bombe d’acqua, trombe d’aria e grandine. Arriva la neve al Nord.

In Italia sono giorni di allerta meteo, da Nord a Sud. Venerdì è stato solo il primo, una sorta di preludio del weekend con pioggia e venti forti, grandinate e trombe d’aria. Prima al Nord poi domenica rischio su Sardegna, Lazio, Campania, Abruzzo, Marche e Romagna. Temperature in sensibile diminuzione.

Allagamenti, smottamenti, tetti divelti ed alberi sradicati, hanno intanto segnato l’intera giornata di venerdì. C’è anche la morte di un uomo in provincia di Varese. E’ stata una corsa sotto la pioggia a costare la vita a Mario Farsetti, 61 anni, travolto dalla tempesta a Luvinano (Varese). I vigili del fuoco hanno individuato e recuperato la salma nei pressi di un torrente esondato.

Sono invece almeno tre le persone portate in ospedale perché rimaste ferite a causa della tromba d’aria abbattutasi su Rosignano Marittimo (Livorno). E’ tornata invece la neve sul Gran Sasso, oltre i 2000 metri, a Campo Imperatore, con una temperatura di 0.8 gradi. Raffiche di vento intorno ai 100 km orari.

In Sardegna, ad Alghero, una tromba d’aria si è abbattuta su un capannone, causandone il crollo. Una bomba d’acqua ha colpito la città di Napoli, dove i resti di un soppalco hanno completamente invaso di detriti una via del quartiere Montesanto. A Pozzuoli sono stati invece registrati diversi allagamenti.

Oltre 1000 interventi dei Vigili del Fuoco

Sono più di 1.000 gli interventi di soccorso effettuati dai vigili del fuoco per il maltempo che sta interessando il Nord Italia e il versante tirrenico della penisola. Particolarmente coinvolte Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Lazio e Campania. In Lombardia, nelle province di Varese e Como proseguono gli interventi per alberi abbattuti e dissesti statici, 200 i soccorsi fatti. In Emilia Romagna 120 interventi dei vigili del fuoco tra Parma e Reggio Emilia.

Per il forte vento nella zona di Perugia, sono stati 150 gli interventi per il maltempo. Anche a Roma per le forti raffiche di vento sono stati 140 gli interventi per alberi abbattuti e dissesti statici. In Campania, colpite dal maltempo Salerno e Napoli: 230 interventi tra il capoluogo di regione e Salerno colpita da una tromba d’aria che ha interessato soprattutto la zona orientale. (Fonte Ansa).