Maltempo. Milano, stracarichi i treni diretti in Puglia

Pubblicato il 23 Dicembre 2009 - 15:18 OLTRE 6 MESI FA

Assalto alla diligenza oggi sui treni diretti in Puglia e partiti da Milano stazione centrale. Ore 11.35 i passeggeri in attesa tentano di aprire con le mani le porte delle carrozze  dell’eurostarcity 9811, già stracolme. Gli agenti di polizia intervengono per dissuadere l’assalto, il treno parte dal binario 19 solo due ore più tardi.

“Ho il posto prenotato e ho pagato 200 euro per andare da Basilea a Lecce”, urlava un uomo che si é calmato solo quando gli assistenti di Trenitalia hanno spiegato al centinaio di passeggeri rimasti a terra che un altro treno sarebbe partito poco dopo dal binario 15. Anche l’ eurostarcity 9815 delle 13.35 però si è riempito di passeggeri in una decina di minuti. Dietro i finestrini appannati se ne contavano oltre 100 nella carrozza di prima classe e circa 150 in ciascuna di quelle di seconda, praticamente il doppio dei posti a sedere. Infatti erano occupati anche i corridoi e le piazzole davanti ai servizi. Il treno è partito dopo circa un’ora mentre l’altoparlante annunciava un altro convoglio straordinario per Lecce alle 15.