Bari, imprenditori agricoli contro la manovra: venerdì la protesta

Pubblicato il 22 luglio 2010 15:24 | Ultimo aggiornamento: 22 luglio 2010 16:40

A Bari si mobilitano 10 mila imprenditori agricoli contro la manovra. A guidarli sarà il presidente nazionale della Coldiretti, Sergio Marini, che sarà in testa al corteo delle regioni del Mezzogiorno (Puglia, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Sicilia e Sardegna).

Gli imprenditori si raduneranno in piazza Diaz da dove raggiungeranno piazza prefettura. Durante la manifestazione saranno illustrate le proposte dell’associazione di categoria sulla Manovra Finanziaria in discussione alla Camera. ”Dopo gli appuntamenti di Piazza Montecitorio a Roma e Milano sarà Bari la capitale dell’agricoltura meridionale, che rivendica importanti provvedimenti per il settore agricolo: la revoca della sospensione delle rate delle multe sulle quote latte, la stabilizzazione della fiscalizzazione degli oneri sociali per le zone svantaggiate, l’azzeramento dell’accisa sul gasolio per uso agricolo destinato alle serre e il finanziamento del Fondo bieticolo-saccarifero”, scrive Coldiretti in un comunicato.