Massimo Carminati: ogni mese dal 1981 assegno Inps pensione di invalidità

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Giugno 2015 11:23 | Ultimo aggiornamento: 9 Giugno 2015 11:23
Massimo Carminati: ogni mese dal 1981 assegno Inps pensione di invalidità

Massimo Carminati: ogni mese dal 1981 assegno Inps pensione di invalidità

ROMA – Massimo Carminati: ogni mese dal 1981 assegno Inps pensione di invalidità. Il presunto boss di Mafia Capitale, ex estremista di destra nei Nar, sospettato di legami con la Banda della Magliana, Massimo Carminati, detto anche “er cecato” ma anche il Nero (come da mitologia fiction di Romanzo Criminale) dal 1981 vive con un a pensione di invalidità.

Nel corso del suo arresto nel 1981 perse l’uso della gamba destra e dell’occhio sinistro. Da allora è titolare di assegno Inps che riscuote ogni mese. Sembra che viva solo di quello per paura che gli confischino tutto (lo dice la sua fidanzata) sebbene si sospetti abbia accumulato negli anni tanti soldi “da fa’ la guerra alla Germania” (intercettazioni Mondo di mezzo).