Migranti: una cinquantina di tunisini in fuga dalla tendopoli a Trapani

Pubblicato il 11 Aprile 2011 22:59 | Ultimo aggiornamento: 11 Aprile 2011 22:58

TRAPANI – Una cinquantina di tunisini sono fuggiti nella serata di lunedì 11 aprile dalla tendopoli allestita a Chinisia, nei pressi dell’aeroporto di Trapani Birgi, dove sono ospitati complessivamente 700 extracomunitari sbarcati nei giorni scorsi a Lampedusa.

Fino ad ora le forze dell’ordine hanno bloccato una decina di fuggitivi. Ricerche e battute sono in corso nella zona. Domenica un centinaio di tunisini avevano inscenato una protesta in aeroporto, rifiutando di imbarcarsi su un volo che avrebbe dovuto riportarli a Lampedusa in attesa del loro rimpatrio. Il trasferimento era stato poi rinviato per motivi di sicurezza.