Mihajlovic positivo: il contact tracing porta alla partita di calcetto vip. Briatore, Bonolis, Della Valle…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Agosto 2020 9:15 | Ultimo aggiornamento: 24 Agosto 2020 10:37
Mihajlovic positivo e la partita di calcetto vip

Sinisa Mihajlovic (Ansa)

Foto di gruppo vip in Costa Smeralda con sospetto di Covid, l’ombra del contagio perché fra i fotografati un positivo è scappato fuori.

Sinisa Mihajlovic s’è preso il virus, sta bene, va messo nella schiera degli asintomatici, se l’è preso in Sardegna. Il 15 agosto ha giocato una partita di calcetto all’hotel Cala di Volpe a Porto Cervo, con lui un po’ di amici famosi, quelli della foto.

Tutti potenziali vittime di contagio, secondo le normali indagini del contact tracing, il recupero a ritroso delle informazioni sulle persone con cui si è entrati in contatto. Da segnalare che Bonolis padre e figlio e Rovazzi sono risultati negativi agli esami.

La partita a calcetto di Mihajlovic & friends

Alla partita organizzata dal petroliere Hormoz Vasfi un parterre niente male quanto a noti noti e vecchie glorie. L’onnipresente Flavio Briatore, il conduttore tv Paolo Bonolis, l’imprenditore Andrea Della Valle, l’ex calciatore Dario Marcolin e il giornalista Gabriele Parpiglia.

In campo ma non in foto avvistato anche Fabio Rovazzi.

la partita si è svolta all’aria aperta con le precauzioni del caso anti covid: ma adesso quella sgambata fra amici è diventata appuntamento significativo per ricostruire la storia di un  contagio.

Nella stessa serata Mihajlovic ha anche incontrato e abbracciato il suo amico Ibrahimovic. Non c’è troppo da scherzare: chi è tornato dalla Sardegna in questi giorni ha spesso incubato l’ospite indesiderato.

Tanto è vero che a livello istituzionale si sta litigando (vedi i governatori di Lazio e Sardegna) per fare più test. Con il presidente della Campania De Luca che si spinge a pensare frontiere chiuse tra regione e regione avendo in mente ovviamente soprattutto l’isola. (fonte Ansa)