Candia Lomellina (Pavia): minaccia di decapitare il vicino col machete, denunciato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 settembre 2014 13:37 | Ultimo aggiornamento: 13 settembre 2014 14:21
Minaccia di decapitare il vicino col machete: denunciato a Candia Lomellina

Minaccia di decapitare il vicino col machete: denunciato a Candia Lomellina

MILANO – Ancora una notizia di cronaca che ha come protagonista il machete.  Un uomo ha pensato di risolvere i problemi relativi a un muro di cinta con un machete, minacciando di decapitare il malcapitato vicino di casa.

Per questo, i carabinieri di Candia Lomellina (Pavia) hanno denunciato S.G., un artigiano di 47 anni di Sartirana, sposato e incensurato. L’uomo prima ha cominciato a demolire, con una mazza, il muro divisorio eretto dal vicino, di 43 anni, poi, quando sono intervenuti i carabinieri, è corso nel suo giardino, impugnando un machete e minacciando di decapitarlo. E’ stato bloccato dai militari che hanno sequestrato il machete, la mazza e in via cautelativa anche due fucili da caccia e l’hanno denunciato per minaccia, violazione di domicilio ed esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose.