Minaccia la ex, “Farai la fine di Sanaa”: arrestato

Pubblicato il 29 Settembre 2009 23:03 | Ultimo aggiornamento: 29 Settembre 2009 23:03

«O ci rivediamo o ti faccio fare la fine di Sanaa». Queste le parole pronunciate dall’ex fidanzato ad una ragazza lituana di trent’anni. L’ex, un operaio marocchino di 23 anni residente a Vestone (Brescia), non si dava pace per la fine della loro relazione. La ragazza ha avvertito le autorità ed l’uomo è stato arrestato.

Il giovane era già stato arrestato per stalking dai carabinieri della compagnia di Salò nel merzo scorso, ma negli ultimi mesi, tornato libero, aveva ripreso a minacciare di morte e perseguitare la donna.

L’epilogo di un susseguirsi di tormenti è avvenuto domenica sera, quando l’uomo, che ha anche problemi di tossicodipendenza, l’ha appunto obbligata a un appuntamento in un bar.

Se non si fosse presentata, appunto, le avrebbe fatto fare la fine di Sanaa, la diciottenne di Pordenone sgozzata dal padre una decina di giorni fa.