Montefiascione (Viterbo), morta ragazza di 16 anni. Dimessa dall’ospedale il giorno prima

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Febbraio 2020 15:30 | Ultimo aggiornamento: 15 Febbraio 2020 16:12
Montefiascione (Viterbo), morta ragazza di 16 anni. Dimessa dall'ospedale il giorno prima

Montefiascione (Viterbo), morta ragazza di 16 anni. Dimessa dall’ospedale il giorno prima

VITERBO – Una ragazza di 16 anni è stata trovata morta sabato mattina nel suo letto dai genitori a Montefiascone, in provincia di Viterbo. Sul decesso indagano ora i carabinieri. A quanto ricostruito finora, la sedicenne da una decina di giorni accusava problemi di salute e perdita di peso. In seguito a un malore era stata anche portata venerdì in ospedale e dopo alcuni controlli era stata dimessa. La salma è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Fino a venerdì sera la ragazza non avrebbe manifestato problemi particolari e sarebbe andata tranquillamente a dormire. La visita in ospedale non rende però meno misterioso il decesso. Aurora G. non aveva infatti chiesto aiuto ai medici per un malessere fisico e problemi fisici non le erano stati riscontrati. Sembra non soffrisse neppure di particolari patologie. La 16enne era stata portata in ospedale per un profondo malessere di carattere psicologico che andava avanti da tempo, avendo preso male la rottura del rapporto con il fidanzato. La minore aveva problemi di ansia, crisi di pianto e difficoltà a dormire. (Fonte Ansa).