Napoli: morto Oscar Mendoza, turista aggredito

Pubblicato il 27 Maggio 2011 14:14 | Ultimo aggiornamento: 27 Maggio 2011 14:50

NAPOLI – E’ morto dopo nove giorni a Napoli il turista americano Oscar Antonio Mendoza aggredito al porto lo scorso il 18 maggio. L’uomo era stato ricoverato all’ospedale Loreto Mare dopo l’aggressione subita da due scippatori che volevano strappargli il Rolex.

In crociera con la moglie, Mendoza, mentre passeggiava lungo via Marina, era stato avvicinato da due persone a bordo di uno motorino che lo avevano aggredito per strappargli l’orologio, facendolo cadere. Mendoza aveva battuto violentemente la testa, riportando un grave trauma cranico. Operato per eliminare un vasto ematoma, il turista non ha mai ripreso conoscenza e questa mattina si è spento.