Napoli, turisti spagnoli picchiati per un Rolex

Pubblicato il 6 Novembre 2011 10:49 | Ultimo aggiornamento: 6 Novembre 2011 10:53

NAPOLI, 6 NOV – Aggrediti e picchiati per rapinare un orologio Rolex: e' accaduto la scorsa notte a Napoli. Vittime tre turisti spagnoli. Secondo quanto accertato dalla polizia, i tre stavano camminando lungo corso Umberto quando sono stati avvicinati da tre giovani, a bordo di uno scooter, non armati. Molto probabilmente, il turista spagnolo, un 54enne, in possesso dell'orologio Rolex ha reagito alla rapina; da qui le botte a lui, alla moglie e ad un altro uomo che era in loro compagnia. I tre turisti sono stati medicati all'ospedale Loreto Mare: per il 54enne, 30 giorni di prognosi per trauma cranico e addominale; per la moglie cinque giorni di prognosi e per il loro amico, un 69enne, sei giorni per trauma facciale e toracico. I turisti erano arrivati a Napoli a bordo di un camper con il quale stazionavano in via Poggioreale.