Neve al Nord e al Centro, forti piogge al Sud: arriva la “settimana polare”

Pubblicato il 12 Gennaio 2013 16:01 | Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio 2013 16:03

ROMA – A partire da domenica è in arrivo una forte perturbazione che porterà neve intensa al nord e centro, e forti piogge al sud, ma sopratutto un brusco calo delle temperature. Francesco Nucera, di 3Bmeteo in una nota avverte: ” Neve sino in pianura al Nord, in collina al Centro. Temperature in calo di 6/8 gradi. Freddo sino alla fine del mese”.

Farà freddo dunque anche nella prossima settimana: ”Almeno fino a venerdì 18 ci sarà un periodo di diffuso maltempo, con piogge, venti forti e mari in burrasca. Le temperature scenderanno di 6/8 gradi rispetto ai giorni scorsi ed il ritorno della neve, non solo sui rilievi, ma anche a bassa quota”.

Al Nord – prosegue l’esperto- la neve cadrà a quote molto basse e sino in pianura su Piemonte, Lombardia ed Emilia. Al Centro la neve si porterà gradualmente sin verso la bassa collina. Oltre gli 800/1200m invece al Sud. Rovesci e temporali, anche con grandine, imperverseranno inoltre sulle Tirreniche, in particolare su Toscana, Lazio, Campania, Calabria e Sicilia”.

Dello stesso parere anche il sito di previsioni meteo www.ilMeteo.it che aggiunge che ”i forti temporali domenica sera colpiranno soprattutto Roma”.