No Tav, petardi contro cantiere di Chiomonte: polizia lancia lacrimogeni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Luglio 2014 2:00 | Ultimo aggiornamento: 25 Luglio 2014 2:00
No Tav, petardi contro cantiere di Chiomonte: polizia lancia lacrimogeni

Cantiere Tv di Chiomonte (Foto LaPresse)

TORINO – Grossi petardi e fuochi d’artificio sono stati lanciati contro il cantiere di Chiomonte, in Val di Susa, dai manifestanti No Tav. La polizia  disperso i manifestanti con un lancio di lacrimogeni la notte tra 24 e 25 luglio.

L’autostrada Torino-Bardonecchia è stata chiusa in entrambi i sensi di marcia. A scopo precauzionale, gli scavi nel cantiere, che di norma proseguono anche di notte, sono stati interrotti.