Cronaca Italia

E’ sindrome da paparazzo. In spiaggia gli italiani vanno pazzi per il “vip watching”

Lo sport estivo più amato dagli italiani? Fotografare un vip in vacanza. E neanche a dirlo è Gianfranco Fini il più ricercato. Che sia montagna, che sia spiaggia il fenomeno del “vip watching” sta diventando un vero e proprio tormentone. Ad aiutare i paparazzi “fai da te” macchine digitali tascabili e cellulari con fotocamera incorporata.

Sei su dieci, infatti, preferiscono un volto conosciuto a una foto ricordo di un monumento o di una città non vista. In particolare il 71% degli intervistati desidererebbe pizzicare il vip in un momento di naturalezza, senza trucco nè parrucco, mentre il 68% preferirebbe incappare in una situazione “hot” (68%). Il 44% vorrebbe condividere il “trofeo” estivo con amici e parenti, contro il 31% che vorrebbe tenere gli scatti per sè, come ricordo di una vacanza da vip. Questi sono i dati che emergono da uno studio condotto da “Meta Comunicazione” su un campione di 1250 utenti dai 18 ai 35 anni di social network e community.

Ma quali sono i personaggi che gli italiani vorrebbero prendere di mira con l’obiettivo? In cima alla classifica, a sorpresa, i politici (68%) tra cui spiccano Gianfranco Fini (43%) e Pierferdinando Casini (31%), seguiti dalle bellezze tv come Tessa Gelisio (33%), Ilary Blasi (29%) e la velina bionda Costanza Caracciolo (25%). A ruota, gli imprenditori come Matteo Marzotto (22%) e Luca Cordero di Montezemolo (17%) nonchè gli sportivi come Mario Balotelli (11%) e Antonio Cassano (9%) e le coppie celebri Clooney-Canalis (49%) e Belen-Corona (47%).

To Top